Rothwell In-Line RCA Attenuators (coppia)

Nuovo

Disponibili in 4 varianti

Maggiori dettagli

Offerta speciale limitata

40,90 €

46,64 €

Disponibile per spedizione immediata.

Marchio: Rothwell

 
Descrizione

Disponibili a scelta in 3 versioni aggiuntive, incluse le versioni "Source" ( si collegano sulle uscite anziché sugli ingressi) e le versioni con attenuazione maggiorata -15dB anziché -10dB. Non sai cosa scegliere? La versione InLine classica con attenuazione 10dB andrà molto bene. Se hai esigenze particolari, considera le altre varianti o contattaci.

  1. -10 dB InLine (da collegare sugli ingressi) versione classica
  2. -10 dB Source (da collegare sulle uscite)
  3. -15 dB InLine (da collegare sugli ingressi)
  4. -15 dB Source (da collegare sulle uscite)

Coppia di attenuatori Rothwell, piccoli e pregiati dispositivi, prodotti artigianalmente in Inghilterra, che ti permettono di rivoluzionare l'interfacciamento tra i tuoi componenti: lettori digitali, amplificatori integrati, preamplificatori, e amplificatori finali.

Molto spesso, infatti, il segnale in uscita dal miglior lettore cd o da un eccellente preamplificatore hi-end non si interfaccia nel modo migliore con il componente a valle del sistema.

- Quando il suono del tuo impianto mostra una eccessiva aggressività, durezza, confusione, distorsione da saturazione più o meno latente sui picchi di segnale, e in definitiva un suono poco musicale;
- Quando la manopola di volume viene usata solo nella prima parte della sua corsa poichè, alzando il volume al di sopra di "ore 9", il livello del suono si alza eccessivamente rispetto al tuo livello di ascolto normale;
- Quando è difficile regolare finemente il volume ai bassi livelli di ascolto;
- Quando l'accoppiamento tra componenti di marche diverse provoca un fastidioso soffio di sottofondo che connota sempre la riproduzione occultando i dettagli del programma musicale;
- Quando la sezione di preamplificazione opera sempre in un range di funzionamento non ottimale, limitando la risposta in frequenza;
- Quando il segnale troppo elevato manda in saturazione gli ingressi, introducendo distorsione nel segnale;
- Quando si crea uno sbilanciamento di volume tra i canali se un potenziometro, di non eccelsa qualità, opera all'inizio della sua corsa:

In tutti questi casi non è possibile ignorare i principi base dell'elettrotecnica: installando gli attenuatori Rothwell puoi ottimizzare l'interfacciamento dei tuoi componenti, senza modifiche negli apparecchi e senza intaccarne la qualità hi-end. Gli attenuatori Rothwell sono costituiti da preziosi connettori RCA In-Out con al loro interno resistenze calibrate ad alta precisione, che variano il carico visto dai componenti ai quali vengono connesse.

In tutti i casi di un non ottimale interfacciamento, i risultati sono stati al di sopra delle aspettative: ne hanno beneficiato il dettaglio e la scena sonora, le voci, chiare e con poche sibilanti, e la dinamica, finalmente in grado di esprimersi senza compressioni. La diminuzione della distorsione ha portato ad un aumento della musicalità e del piacere d'ascolto.


Gli Attenuatori Rothwell possono essere:

1] Connessi ad un ingresso dell'amplificatore integrato (solo versioni InLine) o

2] Connessi all'uscita del lettore cd o altra fonte di segnale (solo versioni Source)

3] Interposti tra preamplificatore e finale di potenza sugli ingressi del finale (versioni InLine) o sulle uscite del preamplificatore (versioni Source).

1] In questo caso, la manopola di volume si sposterà di due o tre "ore" avanti rispetto all'utilizzo normale, consentendo un maggiore controllo ai bassi livelli e un utilizzo nel range ottimale di funzionamento.

3] Se utilizzati tra preamplificatore e finale ci saranno, oltre ai benefici di cui al punto 1] o 2], anche effetti migliorativi del rapporto segnale/rumore di 10 (o 15) dB, con il risultato di spingere il rumore di fondo ancora più in basso, in modo che il programma musicale possa emergere in modo ancora più dettagliato e trasparente.

Per la qualità costruttiva e l'alta selezione delle resistenze utilizzate, gli attenuatori Rothwell sono adatti ad essere inseriti tra preamplificatori e finali di elevatissima qualità, senza comprometterne il suono e senza modifiche negli apparecchi.

Sono ora disponibili anche Attenuatori Rothwell adatti a connessioni bilanciate XLR.

Scrivi una recensione

Rothwell In-Line RCA Attenuators (coppia)

Disponibili in 4 varianti

Scrivi una recensione

 
Commenti:(12)
24/03/2021

Rothwell in-Line RCA -10db

prodotto eccezionale ha risolto il mio problema ,avendo un ottimo pre ma con tanta efficienza che non mi permetteva ascolti notturni a bassissimo volume .S.V.

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
23/03/2021

Meravigliosi

Ho comprato questi attenuatori dopo essermi consultato con il signor Ventura riguardo al problema che questi oggettini mirano a risolvere - il volume del mio amplificatore non andava oltre le ore 9, e questo solo con CD ben registrati (pre-loudness war).
Il servizio di PlayStereo è assolutamente impeccabile ed io ho acquistato un secondo paio di attenuatori per collegare anche il mio giradischi.
Nessuna alterazione del suono, nessuna velatura o altro - online si legge di tutto ma provate per credere, sono dei gioiellini che mi permettono di portare il volume a 11 senza problemi, con ovvio giovamento nella selezione "fine" del volume. Pienamente soddisfatto, sia degli attenuatori che del servizio.

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
18/11/2020

Stefano U.

Volevo ringraziare per la consulenza tecnica. Prodotto scelto, ordinato e ricevuto in tempi brevi e puntuali. Ottimo accessorio ben costruito e solido nella struttura, assolutamente trasparente all'ascolto. Acquistata coppia di Attenuatori modello In line da -15 db e installata in ingresso al finale di potenza, perfettamente centrata con quanto da me richiesto. Il segnale proveniente dal mio preamplificatore ha un livello molto elevato e data l'elevata potenza del finale, ero nelle condizioni di usare il potenziometro Alps, nella primissima parte della corsa, impedendomi fra l'altro ascolti notturni. Dopo l'installazione ho ottenuto un volume di ascolto modulabile e prossimo alla metà della zona di lavoro. Il suono ora si staglia molto più a fuoco, con un recupero di almeno una decina di db sul già contenuto rumore di fondo originale, in linea fra l'altro con quanto promesso sul sito. Provato, prima e dopo l'installazione, posso confermare nel mio caso l'assoluta trasparenza dei Rothwell e i pregevoli benefici apportati all'ascolto.

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
05/04/2018

ROTHWELL -10db

Il sig.Ventura propone sempre squisitezze a tutto beneficio del suono!
Collegati a finale Dynaco st70,trovo l emissione dei bassi sia migliorata.
Ora col senno di poi se avessi ordinato il -15db mi avrebbe consentito di alzare il volume con migliori benefici.
Consigliati a quelli come me che non hanno un locale ben trattato. intendo come insonorizzazione.

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
30/03/2017

Rothwell In-Line RCA Attenuators

devo fare un plauso enorme a Playstereo.avevo ordinato gli attenuatori da 15 db rendendomi pero' conto che forse erano esagerati per il mio ampli e che,su alcuni album,la manopola del volume arrivava a fine corsa.ho chiesto gentilmente il cambio con quelli da 10 db e loro,in un giorno soltanto,me li hanno cambiati spedendomeli con corriere Bartolini a loro spese! fantastici! e gli attenuatori funzionano davvero adesso.da 10db svolgono il loro compito in maniera piu' che egregia dandomi finalmente la possibilita' di dosare il volume come piace a me.grazie Playstereo!

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
25/03/2014

Recensione

Problema: Pre McIntosh C-38, sensibilità in uscita 2,5V... finale Graaf GM-20, sensibilità in ingresso 0,6V... diffusori alta efficienza... volume ad ore 9 ero già al massimo, con effetto saturazione, suono asciutto, le alte freq. distorcevano, nessuna possibilità di micro regolazioni per l'ascolto ottimale!
Soluzione (relativamente alla mia catena audio): Attenuatori Rothwell In-Line Rca! Ora è tutto nella norma, ampia escursione del volume fin quasi al massimo, scomparsi effetto saturazione e distorsione, aumento a valori normali della musicalità del suono. NOTA BENE: gli attenuatori non sono miracolosi, in situazioni di questo tipo sono una soluzione al problema ma non aggiungono niente al suono, però neanche lo deteriorano, e non è poco. MOLTO ben realizzati, ottimo prodotto da costo forse un pò eccessivo?

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
27/07/2011

Recensione

Arrivati stamattina, sono subito corso in cantina a provarli, aperti i due flight case dove alloggiano in uno il mixer, nell'altro i lettori cdj-400 della piooner, collegati i 4 attenuatori sui due ingressi linea del mixer e collegato agli stessi i cavi provenienti dai lettori ho subito notato una riduzione di circa 10 decibel del segnale che mi mandava in saturazione gli ingressi linea e un miglioramento dello stesso nella dinamica.
ottimo prodotto

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
20/05/2009

Recensione

Possiedo da molto tempo una coppia di questi attenuatori RCA che ho avuto modo di provare in maniera completa, e devo dire che, oltre ad avere rilevato tutto cio' che già è stato detto, chi ha un giradischi, specie se collegato ad uno stadio phono esterno, dovrebbe assolutamente acquistarli.
Mi spiego meglio: il mio sistema analogico, prima dell'introduzione di questi attenuatori, era afflitto da un problema abbastanza fastidioso: l'eccessiva escursione dei woofers dei diffusori durante l'ascolto del giradischi, che generava una certa distorsione delle frequenze: adesso il problema è totalmente scomparso e il suono è molto migliorato.
Consiglio a chiunque l'acquisto di questi attenuatori: riserveranno a tutti delle graditissime sorprese.

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
19/02/2009

Recensione

I miei complimenti a PLAYSTEREO e al Corriere Bartolini per la rapidità nella consegna: ho ordinato gli attenuatori ROTHWELL e il BLU-TACK alle 15,00 del 16/2/2009, alle 16,30 del 17/2/2009 stavo già ascoltando musica con gli attenuatori montati tra preamplificatore a valvole Audible Illusions (sensibilità 1,5 V.) e finale Quad 306 (sensibilità 0,375 V.), finalmente riesco a dosare il volume ed il suono ne ha certamente beneficiato in musicalità, dettaglio, presenza, ariosità, non avverto l'affaticamento che prima dovevo subire. Peccato non si vedano, una volta installati, perchè sono anche molto belli oltre che ottimi acusticamente! Grazie e complimenti.

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
01/06/2006

Recensione

anche se un pò cari sono risultati ottimi.avevo bisogno di un volume un pò piu basso del mio lettore cd collegato direttamente al finale.

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
23/02/2006

Recensione

ho acquistato per curiosità gli attenuatori di segnale Rothwell formato RCA inserendoli uno, in ingresso di una cassa spia amplificata marca Best Sound(modello esclusivo per Dj)..l'altro in ingresso di un amplificatore integrato Yamaha ax 396 quest'ultimo è posizionato in modo da filtrare diversi processori di di segnale;risultato sorprendente a dire poco,nel primo caso la cassa ha un suono più pulito e con bassi profondi e morbidi,amche il rumore di sottofondo prima fastidioso,dopo l'installazione è sparito aumendato anche la gamma dinamica.Nel secondo caso lavorando con diversi equalizzatori il problema era proprio la saturazione del segnale che avveniva anche con l'intervento di un ottimo compressore-espansore di segnale con limitatore di picco,appena inserito il Rothwell la musica è, cambiata in tutti i sensi,oltre ad aver ottenuto l'attenuazione del segnale il feedback è diminuito rientrando nella norma..questo era dovuto ad un espansore dinamico,ora ho notato una migliore dinamica sia in riproduzione che in registrazione,il suono è nettamente migliorato più cristallino con bassi profondi,insomma averli acquistati è stata una benedizione;GRAZIE PER L'ATTENZIONE

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
11/02/2006

Recensione

Due piccoli gioielli!
Li ho inseriti tra il pre ed i due finali (valvolari) con un risultato assolutamente sensibile: eliminazione completa del fruscio di fondo (ascolto a basso-medio volume), miglioramento del dettaglio e della trasparenza.
Assolutamente consigliabili.
Complimenti ancora a Playstereo per l'ottimo servizio.

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)

Scrivi una recensione!

 
Domande
  1. roberto pistoi
    2021-03-11 09:17
    questo connettore va bene per il mio amplificatore fiio a3?
    • PlayStereo
      2021-03-15 07:46
      Buongiorno Roberto, le confermiamo che non solo va bene, ma che è un cavo adattatore ad alta qualità che farà la differenza in termini di suono.
  2. Rikorock
    2020-11-27 22:31
    Salve, mi hanno incuriosito le cuffie grado serie Prestige. Ascolto molto Rock nelle sue svariate forme e non jazz o classica e mi chiedevo se queste potessero essere cuffie adeguate. Ho sempre pensato che cuffie dal suono più cristallino a scapito delle basse cicciotte fossero più adatte a generi come jazz o musica sinfonica e quindi meno adatte al mio tipo di ascolto, però, leggendo varie recensioni, si nomina spesso il genere Rock come ottimo per queste cuffie. Essendo abituato ad un suono sul caldo non vorrei sbilanciarmi troppo sull\' opposto e quindi vorrei sapere quale tra grado 80, 125, ms1 è più adatta a me e quindi con maggiore presenza di basse visto che comunque le grado sono cuffie notoriamente cariche di medie e alte?Grazie
    • PlayStereo
      2020-11-28 23:24
      Buonasera, una ottima cuffia (equilibrata, naturale) non dovrebbe avere marcate preferenze di genere... in ogni caso per il loro suono diretto ed emozionante, e corretto, le MS-1 sono molto adatre anche al rock, purché non si richiedano pressioni di ascolto elevatissime ( per quello suggerisco le HIFIMAN planari). Le cuffie Grado/Alessandro non sono cariche di bassi, direi piuttosto piacevolmente "giuste". Però le Alessandro rispetto alle Grado suonano con un filo di calore in più ( leggermente ambrate, non brillanti) ed un timbro più lineare.
  3. Giuseppe .Bastiani
    2019-01-14 22:02
    Spoett.le PlayStereo,desideravo sapere se il Beresford TC-3618, Cavo Digitale Ottico Toslink, può essere usato per il collegamento di FiiO D03K Taishan DAC con l\'uscita digitale ottica del mio tv Sony Bravia e se è migliorativo rispetto al cavo che date in omaggio e se detto cavo ha un verso come un normale cavo di segnale analogico.Collego poi il DAC con cavi di segnale RCA all\'ampli stereo.Il tutto è corretto e migliorativo rispetto all\'attuale collegamento TV/ampli tramite uscita cuffia del TV?Ringrazio anticipatamente per vostra risposta.G.B.
    • PlayStereo
      2019-09-11 13:17
      Buonasera, il cacvo ottico Beresford TC-3618 possiede una costruzione decisamente migliore rispetto al cavo omaggio, e può tranquillamente essere usato tra il D03K e l\'uscita digitale ottica del TV. Non sembra che il cavo abbia un verso di collegamento.Il miglioramento rispetto all\'uscita cuffia è notevole anche perché l\'uscita cuffie non è elettricamente adatta ad essere collegata all\'ingresso di un amplificatore.
  4. apsc
    2018-12-15 21:56
    Ho un amplificatore cuffie modello Burson Audio HA-160, un amplificatore valvolare Little DOT MKIV SE che uso entrambi con PC e DAC Teac UD-501 e come lettore portatile ho un FiiO X5 IIIDomanda 1) La cuffia HE-400i e\' interfacciabile con i due ampli cuffie in mio possesso? Con quale si accoppia meglio? Il Burson o il Little Dot?Domanda 2) Il FiiO X5 III riesce a pilotarla adeguatamente o serve un ampli portatile ?
  5. Felice Melignano
    2018-11-08 13:25
    Dove è assemblato questo prodotto? Non è scritto nella descrizione, non mi pare un dettaglio trascurabile per ben 449,00 !
    • PlayStereo
      2018-11-09 20:22
      Buonasera, sulla confezione è indicato Made in Germany.
  6. Felice Melignano
    2018-11-04 19:50
    Salve, pesa 3,5 KG. solo la box o tutta la confezione?
    • PlayStereo
      2018-11-09 20:25
      L’apparecchio in sé pesa 2,70 Kg. - consideri che è incluso il cavo di alimentazione AQVOX Schuko-IEC da circa 150 euro.
  7. Andy
    2018-04-15 10:29
    Se il prodotto non dovesse andare bene o comunque non si dovesse rilevare soddisfacente vi è una procedura di reso?
  8. creemblack
    2018-04-13 02:37
    Salve per gestire audio separati tra casse e cuffie direttamente dal dac esiste qualche software per la gestione di fiio olympus 2 ?
    • PlayStereo
      2018-04-13 06:15
      Buongiorno, un software non potrebbe gestire l\'uscita di linea ( a volume fisso e pieno) dell\'E10K. L\'audio in cuffia viene gestito dal computer, invece l\'uscita line-out dovrebbe essere gestita dal dispositivo cui viene collegata ( amplificatore integrato, preamplificatore, diffusori attivi, mixer, ecc.) .
  9. Antonio De Dominicis
    2018-03-09 13:25
    Salve ho un ampli Burson ha-160d vorrei sapere se é adatto per queste cuffie per musica rock/metal
    • PlayStereo
      2018-03-10 07:24
      Il pilotaggio è assolutamente ok e l\'abbinamento è adatto anche per rock/metal ( suono equilibrato).
  10. Necrobeast88
    2018-02-25 22:41
    Questo dovrebbe essere la nuova versione dell\' A3 se non ho capito male, giusto? Visto che il prezzo è uguale meglio questo o quello tradizionale?
    • PlayStereo
      2018-02-25 22:44
      Il modello A3 è il più recente, la vecchia denominazione era E11K ma tecnicamente è identico. Stiamo commercializzando il modello A3, i "vecchi E11K" sono terminati.
      • Necrobeast88
        2018-02-25 22:52
        Grazie mille! Il modello che vendete tramite Amazon è lo stesso quindi?
  11. Gabriele Sergiani
    2017-12-08 11:19
    Salve, potrei avere problemi se le abbinassi al mio FiiO E10K OLYMPUS 2? Grazie.-gab
    • PlayStereo
      2017-12-08 21:22
      Il pilotaggio non sarebbe al 100%, sarebbe meglio un FiiO K5, un FiiO A5 o un Lake People/Violectric.
  12. lansdale
    2017-12-07 09:59
    Salve , vorrei sapere se la cuffia Alessandro Grado MS- 1 è una cuffia aperta ( è adatta per casa ? ) e se può entrare in una presa cuffia da 3.5 di qualsiasi amplificatore . grazie e salutiSergio Guglielmi
    • PlayStereo
      2017-12-07 11:49
      Confermiamo che la Alessandro Grado MS-1 è una cuffia aperta e che è dotata di minijack 3.5mm ( con adattatore jack 6.3mm).
  13. Felice Melignano
    2017-11-09 16:23
    Potrei chiedere per quale motivo l\'E12A ha un prezzo maggiore del suo successore A5 al quale se non erro voi stessi in una recensione attribuite migliorie?
    • PlayStereo
      2017-11-09 21:30
      Il prezzo dei vari modelli è stabilito dalla FiiO, al momento dell\'uscita dell\'E12A quest\'ultimo era da considerarsi un upgrade rispetto al vecchio E12. In seguito, le migliorie dell\'E12A sono state incorporate nel nuovo A5 avendo evidentemente la FiiO ottenuto un contenimento dei costi.
  14. Vincenzo Giovannone
    2017-08-04 06:41
    Grazie. Il FiiO A5 già ce l\'ho e lo uso come ampli per FiiO X3 2 Gen, l\'altro purtroppo esce fuori dal mio budget. :)
  15. Vincenzo Giovannone
    2017-08-03 19:40
    con una cuffia a 250 ohm va bene?
    • PlayStereo
      2017-08-03 22:05
      La FiiO dichiara la piena compatibilità con cuffie da 16 a 150 Ohm. Per il pilotaggio ideale di una cuffia con 250 Ohm di impedenza bisognerebbe aggiungere un amplificatore dedicato, da collegare sull\'uscita di limea minijack. Per esempio un FiiO A5 oppure un Violectric/Lake People.
  16. SimonFenix
    2017-04-18 21:38
    Io l\'ho collegato in line out a aall\'amplificatore, ma l\'uscita coassiale come funziona?
    • PlayStereo
      2017-04-19 06:00
      All\'uscita coassiale RCA si può collegare l\'ingresso digitale di un DAC esterno.
  17. PlayStereo
    2017-03-20 07:25
    DomandaHo un problema con il Fiio X1 che si rifiuta di accendersi. Va in carica normalmente ma poi anche con batteria completamente carica non si accende comunque.Risposta E\' necessario eseguire la manovra di sblocco indicata al punto 9. del documento allegato. Il lettore si riaccenderà e funzionerà normalmente:https://dl.dropboxuserconte...
  18. Carmine
    2017-02-22 10:05
    Salve, volevo chiedere se il Fiio E18 Kunlun è adeguato a pilotarle decentemente.Grazie.
    • PlayStereo
      2017-12-08 21:21
      Sarebbe meglio un FiiO A5
  19. lorenzo
    2017-02-21 12:39
    Salve, un schiit magni 2 é adeguato a pilotare bene queste cuffie?
    • PlayStereo
      2017-02-21 13:47
      Con circa 1 Watt su 35 Ohm la potenza non dovrebbe assolutamente mancare.
  20. Mario
    2017-01-15 18:40
    Il jack di connessione all\'amplificatore è quello "grande" da 6,35mm? Nella confezione sono forniti adattatori?
    • PlayStereo
      2017-01-15 18:53
      minijack 3.5mm con adattatore 6.3mm incluso
  21. Mario
    2017-01-09 23:41
    Salve sono interessato alle HifiMan HE-400i volevo chiedervi se le avete mai provate con l\'uscita cuffie di un pre Bryston BP-26.
    • PlayStereo
      2017-01-10 00:32
      Non abbiamo avuto occasione di provarle sull\'uscita cuffia di questo preampli. È difficile fare previsioni perché non si trovano le relative caratteristiche elettriche. Se riuscisse ad avere conferma che il segnale prodotto dallo stadio di preamplificazione del BP-26 viene rediretto sul jack cuffia, sarebbe comunque confortante ( in alternativa alla presenza di un circuitino cuffia separato).
      • Mario
        2017-01-10 15:06
        Ho fatto qualche ricerca e pare che l\'uscita cuffia del BP-26, a meno di una resistenza interposta, riceva esattamente lo stesso segnale indirizzato al main output. Il manuale del BP-26 consiglia di utilizzare cuffie con impedenza dai 50 Ohm in su.Di seguito le fonti:http://www.audiocircle.com/ind...http://www.videohifi.com/magaz...Io ne so come prima... ma forse voi potete darmi un consiglio :-)
        • PlayStereo
          2017-01-10 20:34
          Bene, questo aspetto, se non una certezza, è un indizio a favore di un pilotaggio di buon livello per le 400i.
  22. Dave Marty
    2017-01-04 11:04
    Salve,volevo sapere se sono con attacco ultimo da 2,5mm o se è quello precedente come si vede in foto.grazie milleDavide
    • PlayStereo
      2017-01-05 13:20
      L\'attacco a vite non esiste più, HiFiMAN fornisce solo cuffie con i nuovi connettori minijack 2.5mm ( foto ora aggiornate)
      • Dave Marty
        2017-01-05 13:48
        Bene! grazie!Un ultima domanda: avrò difficoltà ad ascoltarle con un Denon D-M40?
        • PlayStereo
          2017-01-05 14:22
          Le he-400i sono meno difficili da pilotare delle he-560, ma richiedono pur sempre un amplificatore dotato di una certa potenza ( e qualità) per rendere al meglio. Credo di poter dire che suoneranno, ma di certo non in modo ottimale.
          • Dave Marty
            2017-01-16 10:32
            ultimissima :) domanda di quanti mW hanno bisogno a 35 ohm?
            • PlayStereo
              2017-01-16 13:29
              Da 500 a 1000mW è un valore interessante...
  23. Macro Muscario
    2016-11-08 23:00
    Buonasera, il prezzo di questo prodotto (Codice prodotto: 1426) si riferisce al Metro e Terminato ?Sarebbe possibile avere una misura inferiore al metro?Grazie
    • PlayStereo
      2016-11-09 05:42
      Buongiorno, si riferisce alla coppia di cavi da 1 metro terminata con connettori RCA. Non è disponible in versione non terminata o in lunghezza minima inferiore ad 1 metro. Rimaniamo disponibili.

30 altri prodotti della stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu