Guizu WXB-4A Portaelettroniche 4 ripiani

Puoi acquistare questo prodotto a rate tramite Sella Personal Credit. Clicca qui per maggiori informazioni.


Nuovo

556,56 €

Disponibile per spedizione immediata.
Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Marchio: Guizu

 
Descrizione

Portaelettroniche a quattro ripiani interamente in legno massello Walnut. Struttura ad incastro e ripiani in vetro da 12mm. Su richiesta ripiani in acrilico da 14mm. Una meraviglia, un gioiello che arricchisce un impianto hi-fi e il tuo arredamento.

Dimensioni (l x p x a): 62 x 53 x 87 cm. (altezza inclusi piedini)
Dimensione utile per ripiano (l x p): 51,5 x 44,5 cm.
Altezza ripiano base: 26.50cm.
Altezza utile secondo e terzo ripiano: 16,5 cm.
Peso totale: circa 35Kg.
Accessori in dotazione: Set da 2 punte/sottopunte in ottone o piedoni in alluminio/gomma, per installazione frontale

I portaelettroniche Noblesse Furniture Design (Guizu) rendono orgoglioso qualunque appassionato. Sono realizzati meravigliosamente in legno massello Walnut con una qualità impeccabile. Il suono è l'aspetto principale che ha guidato la progettazione Guizu: tutti i prodotti sono realizzati da audiofili e per audiofili. Se desideri un portaelettroniche che fornisca prestazioni elevate in termini sonici e una estetica classica da esporre nel salotto, hai scelto di acquistare Noblesse.

Scrivi una recensione

Guizu WXB-4A Portaelettroniche 4 ripiani

Scrivi una recensione

 
Commenti:(2)
28/11/2016

Ora le istruzioni ci sono..

Luca,
non ho ancora comprato il mobile ma intanto la ringrazio per la sua recensione, utilissima. Se lo acquisterò farò tesoro della sua esperienza. Grazie, Massimo

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)
31/01/2014

Recensione

Sono rimasto colpito da alcune cose:
1) la consegna velocissima: davvero entro 48 ore era a casa!
2) la qualità del servizio offerto da Playstereo: dalle mail precise che scandiscono le varie fasi, alle comunicazioni private intercorse, dove il personale gentile è sempre disponibile a chiarire eventuali dubbi.
3) l'imballo: un collo enorme contenente la struttura in legno già montata ed uno più piccolo ma molto più pesante, con i ripiani in vetro, intelaiati in una massiccia struttura di legno, il tutto legato su un pancale, a prova di spostamenti.
4) l'assoluta mancanza di istruzioni! Se da un lato è ovvio il montaggio del ripiano alto e basso, è risultato difficile, almeno per me, capire come fare con i due intermedi. Non ci provate nemmeno a passare di lato perchè non ci passa e si rischia di scalfire il legno...
l'unica soluzione (devo ringraziare mio figlio che l'ha intuita per primo) è quella di passare dal davanti e poi inclinando il ripiano si riesce finalmente ad appoggiarlo. Stranamente un ripiano era un po' più piccolo degli altri ma non ho capito perchè, forse era un difetto...
5) i vetri poggiano su 4 piccoli morbidi piedini a ventosa che ne impediscono lo scorrimento laterale.
6) anche se dalle foto non è evidente, la struttura in realtà poggia su tre piedi: le due colonne frontali che terminano con dei piedini ruotanti in grado di adattarsi alle ondulazioni del pavimento e la colonna centrale posta posteriormente, che termina con una lunga fascia di legno
7) La realizzazione finale è una struttura elegante ma pesante e stabile, in grado di accogliere e sostenere vari apparecchi. Il fatto poi di presentare dei listelli nella parete posteriore consente di far passare i cavi, di poterli anche legare e comunque mantenere un certo ordine e separazione nei collegamenti.
8) Ho apprezzato in modo particolare la presenza del vetro nei ripiani che di fatto aiuta nella fase di collegamento in quanto qualsiasi punto è facilmente visibile e soprattutto gli accessi laterali consentono di manovrare tranquillamente con i cavi.
Tra l'altro si dispone di una buona riserva di spazio data dalla profondità del mobile.
9) la presenza di cavi generosi si amalgama bene alla struttura particolare di questo mobile, come delle edere che si arrampicano sui tronchi delle piante...
10) Personalmente ho percepito fin da subito un miglioramento nella qualità dell'ascolto musicale, soprattutto per quanto riguarda il vinile.
Attenzione alla base necessaria per i giradischi: con il mio BL-77 della Micro Seiki sono quasi al limite... un modello con braccio da 12" potrebbe richiedere di valutare la realizzazione di un ripiano ad hoc, cosa che non sarebbe insormontabile con un mobile di questo tipo.
Ciao

Luca

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)

Scrivi una recensione!

 
Domande
  1. Francis
    2018-03-23 17:43
    cosa significa che le uscite sono sbilanciate? Cioè, quali effetti pratici ha? Vorrei alimentare questo ampli attraverso le uscite rec out del mio ampli integrato che non ha uscita cuffie, sarebbe un collegamento corretto? Infine, quali sono le differenze col g103P?
    • PlayStereo
      2018-03-23 21:32
      Credo che stia chiedendo il significato dell\'ingresso sbilanciato ( non dell\'uscita). L\'ingresso è sbilanciato nel G103-S e significa che possiede i due classici connettori RCA perfettamente adatti ad essere collegati alle uscite REC-OUT del suo amplificatore integrato. (Il modello G103-P invece possiede solo un ingresso di tipo bilanciato com connettori XLR).
      • Francis
        2018-03-23 22:31
        Si certo. Grazie per la risposta
  2. Massimo Sanchini
    2018-01-01 10:06
    Buongiorno, possiedo già hi fi man ef 3 upgradato con valvole telefunken, cuffie sennheiser hd 650 e beyer dt 880 pro, ma ho notato che c\'è un leggero disturbo di fondo udibile tra un brano e l\'altro. Secondo il vostro parere questo lake people è superiore o inferiore come qualità all\' hi fi man sopra citato? Grazie
    • PlayStereo
      2018-01-01 11:00
      Quanto al timbro bisognerebbe verificare tramite un confronto diretto. Sicuramente il G103-S possiede più potenza e la eroga molto bene anche sulle alte impedenze delle sue cuffie. Riguardo il disturbo sull\'ef-3 , se solo su un canale provi ad invertire le valvole tra loro per identificare la causa, se su entrambi i canali provi a rimontare le valvole originali.
      • Massimo Sanchini
        2018-01-01 11:23
        Grazie proverò, volevo inoltre sapere se occorre aprire il lake people per variare il guadagno dato che non vedo selettori all\'esterno e se questa operazione risulta facile.
        • PlayStereo
          2018-01-01 11:37
          L\'operazione consiste nello spostare opportunamente dei ponticelli e in assoluto è facile. È comunque necessaria una certa pratica con questo genere di operazioni. https://uploads.disquscdn.c...
  3. Daniele Faiola
    2017-10-24 10:05
    Buongiorno, vorrei sapere qual\'è il peso massimo applicabile ai singoli ripiani, grazie.
  4. Alessandro Gotti (aleanimazion
    2017-08-30 13:27
    Buongiorno,l\'amplificatore può essere collegato dopo una Focusrite 2i4, di modo che la scheda faccia da convertitore D/A e l\'amplificatore per cuffie...beh, l\'amplificatore?
    • PlayStereo
      2017-08-30 19:23
      Certo, sarebbe la modalità di collegamento ideale ( dalle uscite RCA della Focusrite agli nmgressi RCA del Lake People).
      • Alessandro Gotti (aleanimazion
        2017-08-30 23:20
        i cavi rca sono inclusi?
        • PlayStereo
          2017-08-31 05:31
          Nella confezione del G103-S non sono inclusi i cavi RCA.
          • Alessandro Gotti (aleanimazion
            2017-09-01 14:14
            Il cavo di alimentazione si però?Scusate le tante domande, per me è un mondo nuovo :)
            • PlayStereo
              2017-09-01 14:37
              L\'amplificatore si collega direttamente alla corrente di rete tramite il cordone con presa Schuko inclusa, l\'alimentazione è interna.
    • Alessandro Gotti (aleanimazion
      2017-08-30 13:27
      Si otterrebbe un risultato soddisfacente partendo da FLAC con delle Audiotechnica M50x?
      • PlayStereo
        2017-08-30 19:27
        Se piacciono le M50x, si, il pilotaggio avverrebbe senza nessun problema.
        • Alessandro Gotti (aleanimazion
          2017-09-10 11:49
          Buongiorno,sto provando l\'amplificatore da qualche giorno e sembra molto buono.Con quale altro tipo di cuffia rende bene/meglio un prodotto di questa caratura?
          • PlayStereo
            2017-09-10 13:20
            Sia per per le sue caratteristiche timbriche di equilibrio e naturalezza, che per quelle elettriche -- capacità di erogazione alle alte impedenze -- gli amplificatori per cuffia Lake People / Violectric riescono ad essere adattabili a molti tipi di cuffie, dalle migliori cuffie di scuola tedesca ad alta impedenza ( Sennheiser HD 600/650/800 / Beyerdynamic Tesla T1/T90/DT-880) alle moderne cuffie in tecnologia planare ( HiFiMan per esempio).
      • Alessandro Gotti (aleanimazion
        2017-08-30 13:28
        In ultima analisi, l\'amplificatore può essere collegato direttamente al MAC? Se si come?
        • PlayStereo
          2017-08-30 19:26
          Si, a partire dall\'uscita cuffia analogica del Mac. Però questa modalità di collegamento mette in cascata due stadi di amplificazione e quindi ( al di là dei limiti della scheda audio interna al Mac) non è ideale.
          • dany9223
            2017-12-25 03:17
            Scusate se mi intrometto sono nuovo del mondo anche io :D Io ho delle Sennheiser HD598 + fiioE10K però vorrei fare un salto di qualità con l ampli e sostituire il fiio e ho pensato al Lake people , però non ho capito se questo ampli mi fa anche da DAC proprio come il Fiio. Inoltre non ho capito allora quale sarebbe l uscita ottimale usando come sorgente il PC. Attualmente con il fiio posso usare la digitale , con il Lake quale dovrei usare ? Grazie in anticipo a tutti :D
            • PlayStereo
              2018-05-07 21:32
              Ci scusiamo per il ritardo nella risposta, il messaggio mi era sfuggito! Eccellente il Lake People, che non contiene un DAC ma si può collegare all\'uscita di linea dell\'E10K tramite un cavo minijack/2xRCA.

30 altri prodotti della stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Menu