Kudos Audio Cardea C1 Coppia diffusori acustici

Puoi acquistare questo prodotto a rate tramite Consel. Clicca qui per maggiori informazioni.


Nuovo

1 795,00 €

2 435,00 €

Disponibile per spedizione immediata.
Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Marchio: Kudos Audio

 
Descrizione

La C1 è il nostro diffusore entry-level della serie Cardea, ma la qualità costruttiva e le prestazioni sonore sono anni luce avanti rispetto a quanto chiunque potrebbe considerare un "entry-level". Il mobile da 12 litri con porta reflex, è costruito in MDF ad alta densità appositamente selezionato per le sue proprietà acustiche, in spessore da 18mm, meravigliosamente rivestito con essenze di vero legno. Entrambi gli altoparlanti sono piacevolmente incassati nel cabinet e la griglia è a fissaggio magnetico per una estetica più pulita.

Il woofer è una unità da 18 cm. dotata di cestello in metallo pressofuso per un migliore smorzamento, dotato di un cono in carta trattata; Ciò permette di gestire alte potenze con una risposta sui bassi pulita ed estremamente regolare su tutta la gamma. Il tweeter è una unità a cupola morbida da 25mm, utilizzata normalmente in progetti molto più costosi, con una superba qualità delle alte frequenze. Fornisce anche una integrazione eccellente con il woofer e questo permette di adottare un crossover di basso ordine, per il minimo trattamento del segnale.

La C1 è un diffusore solido e dinamico, con una gamma media luminosa e accurata, e una gamma alta finemente dettagliata. L'immagine stereo viene mantenuta in modo molto stabile e suona senza compressione o distorsione a livelli sonori sorprendentemente elevati. In più, il semplice carico di impedenza di 8 Ohm significa che il diffusore lavorerà bene con una ampia gamma di amplificatori a valvole e a stato solido. prod_kudos_audio_hifinews.jpg

"I migliori sono stati i Kudos, che combinano una timbrica bilanciata con una buona pulizia di suono."

"Il suo naturale bilanciamento tonale e la sicurezza dinamica lo rendono un partner musicalmente soddisfacente, particolarmente quanto il ritmo diventa un componente vitale della musica."
Hi-Fi News Nov '08

prod_kudos_audio_silveraward.jpg "Loudspeaker of the Year, Silver Award"
Hi-Fi Choice Awards '08



prod_kudos_audio_hfcrecommended.jpg "Con la sua voce raffinata e il funzionamento ben controllato del cabinet, questo affascinante diffusore dimostra abilmente i vantaggi di utilizzare degli stand ad alta qualità"
Hi-Fi Choice, Marzo '08



Caratteristiche tecniche:

Altoparlante principale: Kudos 18cm con cono in carta trattata e bobina mobile da 39mm
Tweeter: Kudos 25mm a cupola morbida
Sensibilità: 87dB
Impedenza: 8 ohm nominali
Dimensioni: 350mm x 200mm x 270mm (alp)
Risposta in frequenza: 40Hz – 25kHz AIRR (Risposta media in ambiente)

Introduzione alla Kudos Audio

prod_kudos_audio_intro_3.jpgUn pò di storia...

Kudos Audio fu inizialmente fondata nel 1991 in occasione del lancio del primo prodotto dell'azienda, lo stand per diffusori S100. Questo stand, complesso e ottimamente ingegnerizzato, è diventato rapidamente un supporto di riferimento per molti recensori audio nel mondo, ed è tuttora altamente rispettato ed utilizzato.

Dopo lo stand per diffusori S100, Kudos ha introdotto una versione più economica denominata S50, con cui si è decisamente connotata come azienda dalle elevate doti di ingegnerizzazione applicate a prodotti ad alte prestazioni. In effetti gli stand S50 continuano a vincere premi per le loro prestazioni e costituiscono un prodotto altamente rispettato, a molti anni dalla loro presentazione.

Nel 2006, Kudos si rilancia e cambia direzione ad opera di Derek Gilligan, il noto progettista di diffusori acustici, tramite la progettazione e la produzione di una gamma di diffusori ad alte prestazioni. Derek è un audiofilo autentico, che esige il meglio del meglio.

Provenendo da una famiglia di produttori esperti di mobili, appassionati di riproduzione hi-fi e musicisti professionisti, - ed avendo lavorato come ingegnere del suono nel complesso campo dell'audio professionale - e dopo anni di esperienza nella progettazione per conto di altre aziende, Derek voleva portare sul mercato una gamma di diffusori basata su una perfetta ingegnerizzazione senza trucchi o artifizi.

Questo aspetto, che è sottolineato in dettaglio nella sezione 'La nostra filosofia', costituisce le fondamenta culturali di tutto ciò che l'azienda produce. I diffusori hanno già ricevuto numerosi premi e sono riconosciuti tra i meglio suonanti oggi disponibili, dove ogni modello si posiziona su un livello di rendimento ottimale rispetto alla propria fascia di prezzo.

Kudos non si è fermata, lo sviluppo continuo di nuove idee e prodotti su cui lavorare è un dato di fatto che soddisfa il proprio desiderio di miglioramento.

La nostra filosofia

La gamma di diffusori acustici Kudos è stata progettata sul principio fondamentale di permettere ai nostri clienti di apprezzare al più alto grado la propria musica, tramite la migliore ingegnerizzazione di prodotto per ogni dato livello di prezzo. Una dichiarazione semplice da fare, ma che implica molto duro lavoro, specialmente se i peggiori critici siamo noi stessi; pertanto, non rilasciamo mai un prodotto fin quando non ne siamo totalmente soddisfatti.

La grande maggioranza dei diffusori acustici oggi sul mercato utilizza una componentistica di produzione di massa e adotta tecniche di realizzazione per farli apparire più "impressionanti" e così raggiungere determinati obiettivi prefissati di prezzo. Sfortunatamente, questa è divenuta una pratica comune, che arreca problemi sulla qualità generale e sulla uniformità di prodotto, compromettendolo severamente. Invece, noi alla Kudos impieghiamo tecniche tradizionali di ingegnerizzazione, la più elevata qualità dei componenti, e il miglior metodo per dar voce ai nostri diffusori: la taratura ad orecchio, che produce risultati emozionanti.

Qualcuno si stupirà del fatto che non ci avvaliamo di soluzioni più complesse, ma preferiamo seguire il vecchio detto di un frate francescano, il matematico Guglielmo di Occam - entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem. Questa affermazione è nota come “Il rasoio di Occam” e si traduce così: “A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire” – noi la prendiamo come “fallo più semplice possibile, ma fallo meglio che puoi”.

Gli altoparlanti

Alla Kudos lavoriamo in stretta collaborazione con SEAS sulla progettazione dei nostri altoparlanti, il che significa che possiamo disporre della loro estesa conoscenza del comportamento dei trasduttori acustici. SEAS ci fornisce un servizio su misura e una qualità costruttiva ineguagliabile, permettendoci di avere altoparlanti appositamente modificati per qualsiasi applicazione, in questo modo abbiamo sempre a disposizione l'altoparlante ideale.

Tutti i modelli della serie Cardea impiegano un altoparlante principale da 18cm, ma le unità installate nei compatti modelli da stand sono molto diverse da quelle usate nei più ampi modelli da pavimento, sebbene appaiano esteticamente molto simili. Le differenze tra questi altoparlanti sono state implementate per farli lavorare all'interno di cabinet di dimensioni differenti in modo che, per ogni modello, riusciamo ad avere un altoparlante idealmente perfetto per il suo impiego. Molti progettisti di diffusori, per motivi economici, non riescono a fare lo stesso e sono obbligati ad usare altoparlanti identici su tutta la gamma di prodotti, compromettendo totalmente il risultato.

Per esempio, nel caso te lo stia chiedendo, la Cardea C30 usa un set di altoparlanti completamente diverso da qualsiasi altro modello, solo per essere certi che anch'esso avrà il meglio del meglio!

I tweeter che usiamo lungo tutta la gamma dei nostri diffusori sono gli straordinari SEAS “Crescendo”, sono presenti nei modelli C10, C20, Super 10 e C30; questo è praticamente il tweeter più raffinato oggi disponibile. L'unica controindicazione è che è anche uno dei più costosi! Allo stesso modo, il tweeter impiegato negli altri modelli C1, C2 e serie X, possiede prestazioni molto elevate ed è dotato di un dettaglio eccellente, di dinamica e di accuratezza armonica. Tutti i tweeter possiedono caratteristiche di dispersione e una risposta estremamente uniforme.

Crossover

Kudos crede fermamente che una delle chiavi per ottenere un risultato davvero musicale da un diffusore acustico sia un filtro crossover minimalista, di basso ordine. Al fine di realizzare questa implementazione, lavoriamo duramente per assicurare una superba integrazione tra gli altoparlanti. La nostra unità medio-bassi è progettata per avere una risposta molto omogenea e caratteristiche di roll-off prevedibili, per abbinarsi con il tweeter così bene che è necessaria una compensazione elettrica da parte del crossover davvero minima.

I crossover di basso ordine hanno il vantaggio di una più bassa distorsione di fase e una migliore preservazione dell'energia, per questo manterranno integra la struttura armonica, minimizzando i disallineamenti temporali e le risonanze (la conservazione e il rilascio dell'energia all'interno dei componenti).

I componenti elettronici che compongono i nostri crossover sono autenticamente di qualità audiophile, provenienti da fornitori come Volt e Clarity Caps e sono prodotti su specifiche per noi con tolleranze strettissime. I condensatori nelle C10, C20 e C30 sono cablati all'argento e tutto il cablaggio interno è fatto con cavi di qualità Chord Company.

I Cabinet

Esistono molte teorie sulla progettazione del mobile di un diffusore, ed ognuna possiede vantaggi e svantaggi; alla Kudos progettiamo in modo relativamente semplice ma ci assicuriamo di eseguire il lavoro nel modo più avanzato e competente che la tecnologia attuale ci permette. I nostri cabinet sono costruiti in legno MDF ad alta densità con rinforzi interni e un isolamento interno composto da una varietà di materiali specializzati per il controllo delle risonanze e per assicurare la più ridotta colorazione timbrica, che non interferisca con la musica riprodotta. Esternamente, essenze di vero legno e laccature assicurano la finitura del mobile.

Terminali singoli o Bi-Wiring

Le ragioni per cui il collegamento singolo ai diffusori (single-wiring) è capace di suonare meglio sono diverse e si potrebbe scrivere un libro sugli aspetti pro e contro del bi-wiring. Abbiamo sempre inteso l'eventuale presenza dei doppi terminali bi-wiring sui diffusori Kudos come via per la biamplificazione; inoltre la rimozione dei ponticelli tra i terminali quando un amplificatore singolo è usato, sarà sempre buona cosa. [I diffusori Kudos sono forniti come standard in single-wiring, ma sono disponibili versioni bi-wiring su ordine speciale].

Se si produce in un certo modo e con una maniacale attenzione al dettaglio riguardo i collegamenti di massa, i miglioramenti [derivanti dal collegamento single-wiring] diventano molto più facili da percepire e capire. Nel collegamento singolo noi praticamente applichiamo il principio della massa a stella su tutto il percorso fino agli altoparlanti stessi. In questo tipo di sistema, pertanto, non è affatto sorprendente che la configurazione singola sia quella che suona meglio.

I vantaggi sonori sono principalmente nel dominio del tempo e nella integrità della struttura armonica; sono allora preservati gli elementi chiave che legano le parti separate della musica. Il risultato è un suono più coeso e una resa più credibile di qualsiasi programma musicale.

Piuttosto che produrre diffusori in configurazione bi-wiring e fornirli con ponticelli di cavo, ci assicuriamo che ogni modello della serie Cardea possa suonare al meglio rendendola disponibile in due versioni: una single-wiring, che è la nostra fornitura standard, e una bi-wiring, su ordine speciale. In questo modo siamo certi che i diffusori opereranno nel modo più espressivo possibile, adattandosi al sistema nel quale vengono inseriti.

In dimostrazione presso PlayStereo Store / Musicale Alta Fedeltà e negli altri rivenditori autorizzati.

Scrivi una recensione

Kudos Audio Cardea C1 Coppia diffusori acustici

Scrivi una recensione

 
Domande

29 altri prodotti della stessa categoria:

Menu