Giradischi Rega Rp8 con braccio RB-808

Puoi acquistare questo prodotto a rate tramite Consel. Clicca qui per maggiori informazioni.


1626

Nuovo

2 511,00 €

Disponibile per spedizione immediata.
Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Marchio: Rega

 
Descrizione

Rega Research è estremamente fiera di presentare il nuovo e lungamente atteso giradischi RP 8 a progetto "skeletal" con braccio RB 808 e TT PSU. Un giradischi che sviluppa ulteriormente e più che mai la filosofia di progetto Rega. Finitura nera.

Nota: possiamo installare e settare a regola d'arte la tua testina preferita ( da acquistare separatamente).

Le seguenti non sono che alcune delle peculiarità di questo innovativo modello, progettato per estrarre dai solchi (vinile) dei vostri LP (vinile) la maggior quantità possibile di musica:

- Telaio completamente nuovo che utilizza materiali specificamente progettati.
- Estremamente leggero ma incredibilmente rigido, il telaio ricorre all'uso di due bracci di materiali diversi ma tra i più leggeri e resistenti posti a collegare le due parti più stressate del sistema di lettura: la sede del braccio e quella del perno di rotazione.
- L'uso di un rinforzo superiore in magnesio ed inferiore in resina fenolica, permette altresì di minimizzare le differenti risonanze di ciascun braccio di rinforzo generando un effetto di "auto damping".
- Nuovo e più accurato assemblaggio per l'evoluto braccio RB 808, migliorato per rigidità e cablato con conduttori a bassa capacità e con terminali costituiti di due sole parti, per minimizzare i giochi, dotati di un semplice ed efficace sistema per ottimizzare la connessione all'ingresso fono.
- Motore a basso voltaggio, con alimentatore elettronico, TT PSU, tarato individualmente a mano, che grazie ad un generatore d'onda controllato al quarzo, è in grado di fornire un segnale bilanciato a 24 V AC con distorsione inferiore allo 0,05%, insensibile alle variazioni di voltaggio della rete elettrica.
- Piatto in vetro a triplice strato con elevata massa periferica per un grande effetto volano ma di peso contenuto, un ideale compromesso tra le esigenze di costanza di velocità di rotazione e di stress del perno. Applicata precedentemente al Rega RP 6 questa tecnologia è stata implementata nel RP 8 grazie alla collaborazione con una giovane ed innovativa azienda britannica i cui macchinari a controllo numerico garantiscono la concentricità dei tre strati di vetro laminato.
- Gruppo perno derivato direttamente da quello sviluppato per il giradischi P9 top di gamma Rega.

Un'evoluzione rivoluzionaria
L'evoluzione è un processo ben provato e documentato in molti ambiti della nostra vita. Rega non è un eccezione all'evoluzione; la sua esperienza ed i risultati raggiunti permettono all azienda inglese di sviluppare in continuazione e di produrre prodotti migliori.

Il Rega RP 8 rappresenta probabilmente il più grande passo nella direzione della evoluzione delle filosofie di progetto dei giradischi di Roy Gandi: telai di bassa massa, associati a motori a bassissima vibrazioni controllati elettronicamente, piatti con alto effetto volano e bracci di bassa massa e di altissima stabilità.
RP 8 è il primo dei nuovi giradischi "Skeletal Design", ed offre prestazioni di livello straordinario con un eccellente rapporto prezzo/qualità. RP 8 è fornito con un "sovratelaio" che incorpora il coperchio in perspex e restituisce al giradischi un aspetto più convenzionale, senza compromettere le prestazioni dello "Skeleta Design". L'uso del "sovratelaio", sarà quindi una vostra scelta estetica/funzionale.

 
Designer

Rega research nasce nel 1973 grazie al lavoro e al genio di Roy Gandy. La sua filosofia porta fin dall’inizio l’azienda a compiere scelte non convenzionali, sia nella progettazione dei prodotti che nelle strategie di mercato.

“Creare un oggetto di altissima qualità’, capace di riprodurre fedelmente la musica, con una grande affidabilità’ ad un prezzo contenuto, che perpetui il suo valore nel tempo”.
Roy Gandy inizia la sua carriera lavorativa nel settore disegno e sviluppo della Ford Motor Company ma la passione per la musica lo porta da subito a dedicare il suo tempo libero all’hi-fi.

Dopo lo sviluppo del Planet, il primo giradischi progettato da Roy Gandy nel 1975, entra in produzione il Planar 3, che ancora oggi viene prodotto con piccole modifiche e miglioramenti.
Dopo anni di successi con il Planar 3, il Planar 2 e i rispettivi bracci RB 300 e RB 250, Rega si trasferisce nel 1980 in quello che diventerà il primo dei due stabilimenti tuttora utilizzati.
Nel 1990 viene ristrutturata la compagnia; nasce una nuova organizzazione operativa senza gerarchie e senza un leader che decide per l’intera azienda. Ovviamente la forte personalità del suo fondatore continua ad esercitare un’importante influenza negli ideali della Rega.

L’azienda e’ costituita da un gruppo di persone che persegue gli stessi obiettivi di qualità mantenendo elevati standard produttivi per garantire un livello qualitativo eccellente al prodotto finito.

Rega ha cominciato la sua attività producendo giradischi e oggi e’ ancora molto legata al supporto in vinile. Nonostante l’introduzione del lettore cd, Rega continua ad affermare con decisione la superiore qualità del vinile rispetto al formato digitale attribuendogli un maggior coinvolgimento musicale. Per questo motivo produce ancora giradischi e mantiene in catalogo anche un modello dedicato all’ascolto del 78 giri.

Rega sviluppa il progetto del prodotto audio tenendo in considerazione anche le macchine utensili che lo realizzeranno e pertanto progetta e realizza all’interno del suo stabilimento tutto ciò che serve a costruire i suoi prodotti. Per questo Rega è in grado di garantire la massima attenzione e qualità del prodotto, perché ne conosce e segue personalmente ogni passaggio della catena produttiva.

Scrivi una recensione

Giradischi Rega Rp8 con braccio RB-808

Scrivi una recensione

 
Domande

11 altri prodotti della stessa categoria:

Menu